NO_TAV_logo

Rosso Pinerolese esprime la propria solidarietà al movimento No Tav e chiede l’immediata liberazione di Giorgio e Mattia, arrestati nell’ennesima assurda iniziativa giudiziaria della magistratura torinese contro questo movimento, e denuncia con sdegno la vera e propria persecuzione personale nei confronti di questi compagni.

Arrestando Giorgio e Mattia e indagando i 16 attivisti No Tav, ancora una volta si cerca di fermare la lotta reale contro quest’opera inutile e costosa; si cerca di nuovo di dividere un movimento di massa, ampio, radicato e variegato, tra manifestanti perbene e gruppi oltranzisti, non riuscendo a farsi una ragione del fatto che quel movimento dura da decenni proprio per la sua capacità di amalgamare e tenere unite storie, culture, anime tra loro diverse e complementari, e di costruire iniziative di massa straordinarie come il Festival Alta Felicità, al cui interno si è svolta la grande manifestazione del 27 luglio e che ha portato alla violazione della zona rossa attorno al cantiere di Chiomonte praticata da migliaia di persone, manifestazione oggi sotto l’ennesima inchiesta.

Fallito il tentativo della procura torinese di dipingere i No Tav come terroristi, adesso si passa a perseguitare Giorgio e Mattia, arrestandoli alla vigilia delle festività di Natale, solo per farli stare qualche giorno in più in galera.

Mentre in tutto il mondo finalmente una nuova ondata di giovani si è messa in marcia per lottare contro i cambiamenti climatici e contro la devastazioni dell’ambiente, in Piemonte si arrestano alcuni tra i protagonisti di una lotta che ha saputo anticipare questi temi, indicando la via per la difesa dei territori e delle comunità, in una valle capace di costruire un percorso collettivo di resistenza.

Solidarietà a Giorgio e Mattia e a tutti i No Tav inquisiti.

Sempre No Tav!

Qui è possibile scaricare il comunicato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...