I lavoratori della “Pezzana”, dopo alcuni giorni di lotta condotta davanti ai cancelli del caseificio, hanno promosso un’assemblea territoriale aperta alle lavoratrici e ai lavoratori di tutte le realtà produttive del pinerolese.

72357977_1405767939585592_4511976531584614400_o

SIcobas, parte attiva nell’attivazione della lotta, e “Rosso pinerolese” hanno contribuito  all’organizzazione della serata che ha visto la partecipazione di una settantina di persone e una decina di interventi, volti non solo a spiegare le ragioni del conflitto apertosi alla “Pezzana” ma anche a focalizzare le tante criticità che pesano oggi sul mondo del lavoro. Inevitabilmente si è parlato di situazioni specifiche ma lo sforzo di tutti è stato quello di inquadrare i problemi dentro cornici più ampie, volte a definire il quadro complessivo della situazione del lavoro dipendente nel nostro territorio e in Italia.

Ci limitiamo a riprendere alcuni spunti emersi nel corso del dibattito, segnalando con forza la necessità di tornare  a lavorare dentro e assieme ai lavoratori, “dentro” (come comprensione) e contro i rapporti capitalistici che disciplinano e comandano oggi il lavoro.

Scaricare il documento completo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...