cogno

Ci siamo spesi fin dalla nascita del nostro gruppo per l’immigrazione, contro i Decreti Salvini, quelli prodotti dal precedente Governo (il Conte 1, M5S-Lega), ma ancora in vigore con il Conte 2 (M5S-PD).

Questo era uno dei cartelli che abbiamo indossato e distribuito in occasione del “girotondo” intorno al Municipio di Febbraio.

Vol 4

Ricordiamo anche una scheda del Luglio scorso pubblicata da Le Valli, anche con il contributo del il nostro Manfredo, per spiegare delle difficoltà per l’ottenimento della Carta d’Identità per i richiedenti asilo a seguito.

Le Valli Carta Identità - Manfredo

Salutiamo quindi con molto entusiasmo e speranza la consegna, Venerdì scorso 27 Settembre, ad una coppia Ivoriana di richiedenti asilo della carta d’identità da parte del Sindaco di Torre Pellice, Marco Cogno.

«Non si tratta di disobbedire alla legge – ha detto il Sindaco a la Stampa, da cui abbiamo preso l’immagine in alto – ma semplicemente di comportarsi in modo coerente con altre norme, come quella che mi impone di dare la carta d’identità e assegnare come residenza la casa del Comune ad un clochard. Probabilmente sono il primo sindaco che lo ha fatto in Piemonte, ho seguito le orme dei primi cittadini di Palermo, Lecce e Crema». E aggiunge: «Del resto io mi baso su alcune sentenze che sostengono la legittimità di questo mio comportamento».

Qui riprendiamo l’articolo dell’Eco del Chisone che oggi ne dava la notizia.

Le Valli Carta Identità - Manfredo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...