Pubblichiamo un contributo del nostro Vito Prudente.

Periodicamente, e quando se ne presenta l’opportunità, la legge 194 (prevenzione aborto e interruzione volontaria di gravidanza) è sottoposta da una rilevante parte dell’attuale  schieramento politico-parlamentare di centrodestra (vedi, ad esempio, quanto contenuto nell’ex Decreto  Pillon-Lega dell’ex maggioranza di Governo) ad attacchi soprattutto  pilotati dalla gerarchia Vaticana; questo  per  rimetterla in discussione. Frutto del coraggio e dell’iniziativa del Partito  Radicale  ma non del maggiore partito della  sinistra storica italiana di allora (Partito Comunista italiano), tale legge non solo resiste oggi alle peggiori scorrerie politiche delle destre politiche  di Governo e non , ma dimostra, inequivocabilmente, che lo spirito e la “cultura” di tale legge è diventato, nella sostanza, patrimonio civile della maggioranza dei cittadini/e del nostro paese.

Continua qui (click per scaricare l’intero documento).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...