il Logo di Rosso Pinerolese

Si è formato sul nostro territorio il gruppo Rosso Pinerolese. Esso riprende, pur modificandola significativamente, l’esperienza di “Potere al popolo”, il soggetto politico che si presentò alle elezioni del 4 marzo 2018. Il risultato non fu esaltante, la soglia per la rappresentanza parlamentare non fu superata, ma significativa fu l’eccezionale mobilitazione di forze, individualità e organizzazioni che lavorarono finalmente in senso unitario, muovendo dalla condivisione di un programma fondato su alcuni inderogabili presupposti politici e ideali. Da essi scaturiva la critica e la lotta contro le logiche del profitto che portano allo sfruttamento dell’umano sull’umano, all’estensione delle diseguaglianze a livello planetario, a irreversibili  modificazioni ambientali; era un programma che impegnava la politica a lavorare per una piena realizzazione della parità tra i generi, per la solidarietà e l’internazionalismo, per attivare forme di accoglienza e di partecipazione popolare alla vita collettiva. Quel programma non è stato disatteso ma recentemente si sono purtroppo create, tra alcune componenti di “Potere al popolo”, incomprensioni e contrasti di varia natura (politici, procedurali, progettuali) da cui il gruppo pinerolese ha tentato di tenersi fuori, ribadendo l’urgenza di tornare a un confronto politico orientato all’unità e all’inclusione di tutte le forze che in questa difficilissima fase si muovono sul terreno della critica radicale all’esistente.  

Rosso Pinerolese   non sorge pertanto da un fallimento perché sul nostro territorio il gruppo originario ha mantenuto, in un clima di confronto aperto e di rispetto delle diversità, una piena coesione, continuando a lavorare e a confrontarsi sui temi del lavoro, delle migrazioni, della critica al liberismo.

Rosso Pinerolese rilancia dunque quel progetto originario, aprendolo ulteriormente al contributo di chi in questi anni e in questi mesi  osserva con sgomento la deriva sociale, politica, antropologica che sta conducendo l’Italia e il mondo su un terreno in cui si alimenta la violenza in tutte le sue forme, crescono le discriminazioni, si assiste al peggioramento delle condizioni di lavoro e al dilagare della disoccupazione. Temi politici, sociali e civili da pensare e articolare sempre a partire da un comune sfondo: lo sfruttamento indiscriminato della terra e di tutto ciò che essa offre, afferrato dall’interesse privato e trasformato in merce, prodotto, oggetto di scambio economico. Un governo capitalistico della scarsità che ha portato a spaventosi squilibri e alla devastazione ambientale. 

Infine. Sappiamo quanto abbiano pesato i falliti tentativi di unità delle forze della sinistra. Per noi l’unità non è un cartello di sigle finalizzato alle elezioni o a un impegno politico di corto respiro. Significa attivare pratiche sul territorio e a tal fine vogliamo fare della nostra nostra sede – che condividiamo con altre associazioni (“Casa dei Popoli”, ex sede ARCI nel cortile di “Stranamore”, via Bignone 89) –  un luogo di incontro in cui tutti i soggetti della sinistra possano confrontarsi per  rafforzare la comune progettualità. Siamo certo attenti a quanto si muove oltre i confini locali, intendiamo posizionarci rispetto alle prossime scadenze elettorali. Ma non è questo il nostro scopo primario.  

Rosso Pinerolese  è un’indicazione politica e territoriale per una sinistra che, in tutte le sue espressioni, lavori attivamente per la conoscenza, la modificazione e la valorizzare del nostro territorio. Scuola e sanità, integrazione e spazi urbani, mobilità e politiche del lavoro: tanti e complessi sono i terreni su cui  Rosso Pinerolese   saprà ragionare e collocare il suo laboratorio politico. 

Vi aspettiamo.

Pinerolo, 25 Novembre 2018

Un pensiero riguardo “Nasce Rosso Pinerolese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...